INTERNET LENTO?


ANALISI E IDENTIFICAZIONE DEL TRAFFICO INTERNET

Per gestire in modo efficiente il servizio di connettività ad internet della rete é necessario conoscere le caratteristiche dei flussi di traffico trasportati e di saper individuare l'applicazione che ha generato tali flussi. L'analisi del traffico Internet e la sua identificazione possono fornire queste informazioni di importanza strategica.


Attraverso l’analisi rispondiamo facilmente alle seguenti domande:

Quali sono i siti web più visitati?
Quale servizio consuma più banda?
Quali cassette postali ricevono e inviano più mail?
Quanta banda consumano gli aggiornamenti?
Gli aggiornamenti sono scaricati durante l’orario lavoro?
Sono presenti schemi di traffico anomali?




COME VIENE EFFETTUATO IL SERVIZIO

Per effettuare l’analisi e identificazione del traffico internet inseriamo, per il periodo di osservazione, un dispositivo per la registrazione dei dati in transito tra il Vostro firewall e il router (*). Il dispositivo è completamente trasparente alla rete e non richiede alcun tipo di riconfigurazione dei Vostri apparati.
 

(*) Topologia tipica maggiormente diffusa; in caso di scenario differente contattateci per valutare la migliore soluzione possibile.




RICHIEDETE L'ANALISI DEL TRAFFICO


 - NT Nuove Tecnologie

 



BACKUP & DISASTER RECOVERY “ IN A BOX “


E’ la prima soluzione  pronta all’uso completa di  Hardware & Software per il  Backup e Disaster Recovery locale e remoto “in & out of  band” per la protezione di ambienti eterogenei con server fisici e virtuali multipiattaforma, con consistenza e integrità delle transazioni a livello di applicazione.


  • Automatizza le lunghe e complesse procedure per il Data Protection e Disaster Recovery di siti con sistemi server virtuali e/o fisici e la flessibilità per il recovery locale o remoto e multipli.
  • Permette il backup e ripristino dei dati a livello di file, il disk mirror per sistemi server e desktop con quiescenza di sistema operativo e applicazione.
  • Hypervisors supportati: VMWare e Microsoft Hyper-V.
  • Funzionalità NAS centralizzato per il backup a livello di file e cartelle gestibile direttamente dall’ utente.
  • Connettività LAN 1/10Gbit,  iSCSI 1/10Gb, FC 4/8GB, FCoE per repliche locali e mirroring dati.
  • Modalità di migrazione e recovery: P2P, P2V, V2V , V2P anche tra hardware differente.
  • CDP, Continuous Data Protection e fino a 1000 snapshots/ recovery points per volume, per una maggiore granularità nel  recovery.
  • Snapshots montabili in modalità lettura/scrittura con possibilità di rollback totale e conversione in nuove unità disco.
  • Agenti per una integrità delle transazioni al 100% per singola macchina o a livello di gruppo omogeneo.
  • Supporta  qualsiasi applicazione:  MS Exchange, Oracle, VMWare, DB2, Informix, SAP, MSSQL, Sybase, Notes/Domino, Progress, Pervasive SQL,  ecc., qualsiasi sistema operativo Windows, repliche Linux, Solaris, HP-UX, AIX, Netware.
  • Sistema di replica locale o remota ottimizzata con tecnologia “Microscan” per la WAN, con compressione ed encription.
  • Supporta la virtualizzazione SAN per il mirroring, in service mode la migrazione tra hardware o volumi tra array, il caching per l’accelerazione MBps e I/O disco.
  • Failover e Failback automatico, Test mode (testing delle procedure DR/Failback  schedulabile), Clone Mode (clonazione del sito primario), Recovery Mode  (scenario reale di recovery).

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

 - NT Nuove Tecnologie
NT Nuove Tecnologie

Ritorna al sito ntonline.it